Italiano

Ultimo aggiornamento del sito www.drucktechniken.de:

9 dicembre 2022

Italiano - Alcuni tipi di pressione:  
Italiano – Alcuni tipi di pressione:  
Alta pressioneRotocalcoTipografia
Alta pressioneRotocalcoTipografia
La stampa tipografica è un processo di stampa meccanico. Le parti stampabili sono rialzate sul supporto di stampa, mentre le parti non stampabili sono incassate. Poiché la stampa tipografica è un processo di stampa diretto, ovvero il modulo di stampa trasferisce il colore direttamente sul materiale di stampa, l’immagine stampata sul supporto di stampa deve essere invertita a specchio.La stampa rotocalco si riferisce a un processo di stampa in cui linee, punti o depressioni simili ad aree su una superficie metallica nuda vengono riempite con inchiostro da stampa e una carta pressata assorbe questo inchiostro da stampa. La stampa rotocalco viene utilizzata sia nella tecnologia di riproduzione commerciale che nella grafica artistica.La stampa tipografica è un processo meccanico in cui scritte e immagini vengono riprodotte in gran numero su superfici piane, per lo più di carta. Fino a questa invenzione, la creazione e la riproduzione manoscritta di documenti e libri era la professione di un piccolo numero di specialisti. ad esempio Johannes Gutenberg nel XV secolo.
SerigrafiaStampa offsetDieses Bild hat ein leeres alt-Attribut; sein Dateiname ist digitaldruck3-1024x769.jpg
SerigrafiaStampa offsetStampa digitale
La serigrafia è una stampa a stencil universale o un processo di stampa tramite stampa. Lo stencil, noto anche come serigrafia, è ora realizzato principalmente per via fotochimica da un tessuto sottile e rivestito in fibra sintetica o filo di acciaio. La serigrafia può essere utilizzata in molti modi per stampare oggetti di tutti i formati, ad esempio frontalini o tazze. Nella serigrafia, lo schermo è bloccato in un telaio. Il substrato viene posizionato sotto lo schermo e l’inchiostro viene versato in un punto dello schermo. Ora lo schermo è posizionato sul materiale di stampa. C’è uno spazio di circa 1-2 mm tra lo schermo e il materiale di stampa.Stampa offset moderna è un ulteriore sviluppo della litografia inventata da Alois Senefelder nel 1796 (anche un processo di stampa piana). Le lastre di pietra sono state utilizzate come forme di pressione mediante pressatura a mano. Sia l’alimentazione della carta che la rimozione dopo la stampa sono state eseguite manualmente. Nel corso degli anni, lastre metalliche flessibili sono state utilizzate come forme di stampa al posto delle lastre di pietra. Il più delle volte, per la stampa venivano utilizzate lastre di zinco. A questo proposito è sorto il problema che le lamiere di zinco non potevano essere stampate su lamiere (duro su duro).La stampa digitale (o „Digidruck“ in breve, in gergo internazionale anche Direct Digital Printing (DDP) o Computer-to-Print) si riferisce a un gruppo di processi di stampa in cui l’immagine di stampa viene trasferita direttamente da un file o da un flusso di dati da un computer a una macchina da stampa, senza utilizzare un modulo di stampa statico. I metodi più utilizzati sono l’elettrofotografia, la stampa laser e la stampa a getto d’inchiostro. La stampa digitale completa i processi di stampa classici come la stampa offset, la stampa rotocalco o la serigrafia in tutte le loro aree di applicazione.